Euro 2020, per ora la UEFA non pensa al rinvio

© foto www.imagephotoagency.it

Euro 2020, la UEFA non pensa ad un cambio di data. Almeno per il momento si giocherà in estate, ma tutto può cambiare

C’è ancora molta incertezza per via dell’emergenza coronavirus, ma al momento la UEFA non pensa al cambio di data per EURO 2020. L’europeo di quest’anno, che si terrà in 12 città differenti, al momento rimane in calendario a giugno.

L’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport analizza la situazione: non ci sono slittamenti previsti, ma il tutto dipenderà anche dalla situazione generale. Almeno per il momento si scenderà in campo il 12 giugno.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy