ESCLUSIVA – De Vrij, arriva il rinnovo. Ma la permanenza a Roma non è scontata: ecco tutti i dettagli

supercoppa
© foto www.imagephotoagency.it

Stefan de Vrij e la Lazio hanno raggiunto un accordo di massima per il rinnovo

La Lazio mette a segno il primo “colpo” di questo mercato estivo. Il club biancoceleste ha raggiunto un accordo di massima per il rinnovo di Stefan de Vrij. Secondo quanto raccolto in esclusiva dalla redazione di lazionews24, in queste ore ci sarebbe stato un nuovo contatto tra le parti e sarebbero stati limati anche gli ultimi dettagli. L’olandese, in scadenza nel 2018, rinnoverà per altri 3 anni con un notevole adeguamento dell’ingaggio. De Vrij percepirà circa 2,2 milioni a stagione più bonus legati a presenze e gol in Italia e in Europa. Ora c’è da sistemare solo la clausola rescissoria: Lotito vorrebbe fissarla almeno a 35 milioni di euro, mentre l’entourage del giocatore è fermo a 25. Alla fine un accordo verrà trovato, anche perchè i rapporti tra la SEG (società che gestisce anche gli interessi di Hoedt e De Roon, altro obiettivo della Lazio, ndr) e la dirigenza biancoceleste sono ottimi.

BIG D’EUROPA – La firma di de Vrij, che arriverà la prossima settimana, però, non farà comunque dormire sonni tranquilli ai tifosi biancocelesti. Infatti anche se verrà messo tutto nero su bianco, questo non garantisce la permanenza dell’olandese a Roma. Infatti, de Vrij è sempre corteggiato dalle big d’Europa: dal Real Madrid allo United, passando per PSG e Barcellona. Il rinnovo è arrivato perchè de Vrij, a differenza di Biglia e Keita, non ha nessuna intenzione di fare un sgarbo al club che tre anni fa ha puntato su di lui. L’obiettivo è quello di giocare almeno un altro anno con la maglia della Lazio, ma se già prima del 31 agosto arrivasse un club disposto a pagare la clausola, il giocatore saluterebbe in anticipo, con la Lazio che incasserebbe tanto cash da reinvestire sul mercato.