Emergenza Coronavirus, in Bundesliga le big aiutano i club in difficoltà

© foto www.imagephotoagency.it

L’emergenza Coronavirus in Germania sta mettendo a dura prova i club minori tanto che le società ricche andranno in loro aiuto

Splendido il gesto visto in Bundesliga: secondo quanto riportato da ANSA i club minori, maggiormente colpiti dalla crisi economica compresi fra campionato maggiore e 2-Bundesliga, verranno aiutati dalle società più ricche come Bayern Monaco, Lipsia, Bayer Leverkusen e Borussia Dortmund.

«Queste quattro società hanno rinunciato a 12,5 milioni dei loro prossimi diritti televisivi, lasciandoli agli altri, e 7,5 che usciranno direttamente dalle loro casse. Questo gesto significa che in Bundesliga la parola solidarietà ha un significato reale» le parole del presidente della Bundesliga Christian Seifert. Per spiegare l’iniziativa, sono intervenuti anche il CEO del Bayern Monaco Karl-Heinz Rumenigge: «In questo periodo così difficile è giusto che i più forti aiutino i più deboli». Anche il dirigente del Lipsia Oliver Mintzlaff ha voluto commentare la vicenda: «Affinché ci sia un campionato interessante bisogna che gli uni dipendano dagli altri. I due principali campionati dalla Germania sono composti da 36 società che devono remare tutte nella stessa direzione».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy

Matteo Pesce