Dinamo Kiev, il pres. Surkis: «La Lazio è una grande squadra, serviranno le condizioni ottimali»

champions league calciomercato lazio felipe anderson
© foto www.imagephotoagency.it

Surkis, presidente della Dinamo Kiev – attraverso i canali ufficiali del club – commenta il sorteggio con la Lazio

«Dobbiamo pensare partita dopo partita» è il monito di Inzaghi. Predica così da quando siede sulla panchina della Lazio, ma è impossibile non buttare l’occhio un po’ più in là, verso Kiev. Dove la squadra sarà chiamata ad affrontare la Dinamo, per la gara d’andata degli ottavi di Europa League. Una partita che si preannuncia già suggestiva e molto attesa, come traspare dalle parole del presidente ucraino, rilasciate ai canali ufficiali: «Per superare il turno di Europa League dobbiamo arrivare alle sfide con la Lazio nelle condizioni ottimali e mostrare il miglior calcio possibile. In campo ci saranno molti giovani, che alternano buone prestazioni ad altre meno buone. Cyhankov per esempio nell’ultimo turno ha segnato ma per il resto ha fatto poco».

LAZIO – «È una grande squadra, non farò una previsione sul passaggio del turno. Se dopo la partita di Roma avremo ancora delle possibilità, cioè se otterremo una vittoria, un pareggio o una sconfitta con un punteggio contenuto, il 15 marzo la squadra potrà giocarsi tutte le sue possibilità. Il tecnico Chackevič e lo staff mi dicono che nel prossimo futuro i giocatori raggiungeranno le condizioni ottimali e mostreranno il calcio che piace ai tifosi. Se sarà così o meno, si vedrà».

Articolo precedente
live calciomercato lazioCOMANDA IL TIFOSO – Contro il Sassuolo Milinkovic giganteggia, ingenuo Marusic
Prossimo articolo
formelloFormello – La Lazio si allena in palestra: solo 24h per le prove tattiche anti Milan