Derby, Delvecchio sicuro: «Vincerà la Roma perchè…»

De Rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Intervista doppia di Marco Delvecchio e Bernardo Corradi, sulle loro aspettative sul derby di domani

Tanti derby giocati contro, oggi RomaTv gli ha dedicato un’intervista doppia, dove i due attaccanti, Corradi e Delvecchio, sono stati sottoposti a domande e verdetti:

Che significato ha il derby di Roma?

Delvecchio: «Partita troppo sentita a Roma, si sente già da due mesi».
Corradi: «Chi vive a Roma percepisce l’importanza del match».

Quanto incide la tifoseria?

Delvecchio: «Sempre molto, c’erano tante coreografie spettacolari».
Corradi: «Nella misura in cui lo stadio vive in maniera importante, le cose stanno cambiando e si sta tornando allo stadio».

Momento più emozionante?

Delvecchio: «Quando mi hanno annullato il gol del 4-3 nel 1998, una grande emozione che è stata smorzata dal guardalinee».
Corradi: «Le coreografie, quando entravi in campo e si passavano queste otto ore di avvicinamento alla partita».

Finalmente un derby d’alta classifica

Delvecchio: «Dopo anni e anni finalmente è una bella partita, che vale per altri obiettivi».
Corradi: «Ciò è avvenuto grazie all’entusiasmo di due tecnici nuovi che hanno portato feeling con i tifosi».

Chi vince?

Delvecchio: «Roma».
Corradi: «Non te lo dico perché non ci azzecco mai, spero sia una grande partita».