Cudicini: “L’annata della Lazio non è stata completamente fallimentare, ogni stagione è diversa”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Radiosei è intervenuto Carlo Cudicini: “Per la Lazio non credo sia stata un’annata completamente fallimentare. Ovvio, se commisurata a quella dell’anno scorso sì, ma ogni anno è diverso, ci sono giocatori nuovi e concorrenti in più. Non ci si può basare sempre sul passato, il calcio non è logica. Marchetti in Nazionale? Ci sarà una bella lotta. Conte ha delle buone alternative, l’Italia ha sempre avuto del resto dei bravi portieri. Peccato per Perin, perché sarebbe stata una grande esperienza per lui. Penso che Marchetti abbia delle buone possibilità, è sicuramente uno dei papabili rientrare nei convocati. Donnarumma? È esploso quest’anno, ha dimostrato grande forza soprattutto mentale, vista l’età che ha. Con la maglia del Milan poi non è mai facile. È stato bravissimo a gestire la pressione. Non credo sia troppo giovane per andare all’Europeo, lo era già per fare il primo portiere del Milan, eppure…”.