Corsa Champions, Moggi: «La Roma è come se non esistesse, è fatta male»

moggi roma
© foto @calcionews24

Luciano Moggi ha commentato la corsa alla Champions League dopo la vittoria della Lazio sull’Inter, in particolare, si è soffermato sulla Roma

La Lazio batte l’Inter e sfrutta a proprio vantaggio i passi falsi commessi da Milan e Roma, nella corsa all’Europa. Il rush finale di campionato si fa sempre più serrato, sarà una gara senza esclusioni di colpi con le inseguitrici (Atalanta e Sampdoria) pronte ad insediarsi e dare fastidio. Una lotta a cui però non sembra parteciperà la squadra di Ranieri, almeno secondo Luciano Moggi che – a Tuttomercatoweb – dichiara: «È come se non esistesse. È una squadra fatta male, lo dimostra il fatto che Dzeko abbia segnato pochi gol. E la difesa ne ha subiti più di quaranta. Venduti Nainggolan e Strootman sono stati presi Nzonzi che va a tre all’ora e Cristante che non sa costruire e quindi chi ne soffre sono attacco e difesa. La Roma è stata fatta male».