Connettiti con noi

Campionato

Cesari controcorrente: «Quello per mano di Hoedt non è mai rigore»

Pubblicato

su

Graziano Cesari, ex arbitro e moviolista, commenta l’episodio della mano di Hoedt in Juve Lazio. Le sue parole

Per Cesari, quello per mano di Hoedt non è mai rigore. L’ex arbitro, a Pressing su Italia 1, ha dichiarato:

«Per Massa l’impatto del pallone sulla mano di Hoedt è inatteso, inaspettato e totalmente fortuito. Anche nel check con il Var Di Bello viene riferito del contatto, tra l’altro avvenuto sotto l’altezza della spalla e quindi Massa si fida del collega e fa continuare l’azione. Se si ritiene che il braccio destro di Hoedt vada volontariamente sulla palla è sempre calcio di rigore, così come se va a stopparlo o schiaffeggiarlo. Evidentemente la distinzione è se il braccio è dinamico alla corsa e in questo caso il difensore non può toglierlo. Per gli arbitri quello non sarà mai rigore».