Connettiti con noi

Europa League

Calisti: «Lazio-Porto? Match alla portata. Su Pedro e Luis Alberto…»

Pubblicato

su

Ernesto Calisti, ex giocatore della Lazio, ha parlato ai microfoni di TMW Radio. Le sue dichiarazioni

Ernesto Calisti ha raccontato le sue sensazioni in vista di Lazio-Porto ai microfoni di TMW Radio.

LAZIO-PORTO – «È sicuramente difficile non c’è più la regola del gol che vale doppio se fatto fuori casa e dunque non c’è vantaggio per la Lazio. Il Porto è forte e sa giocare a calcio. La squadra di Sarri all’andata ha giocato una bella partita nel primo tempo ma con queste squadre non puoi sbagliare dietro e la Lazio dietro prende gol spesso, basta una disattenzione e subisce la rete. Non a caso è la nona difesa del campionato. È stato comunque recuperato Immobile che darà una grande mano. Non ci sarà Zaccagni ma con Leiva e Luis Alberto se la può giocare a patto, ripeto, che dietro ci sia più attenzione: prendere gol può complicare tutto. È un match alla portata».

PEDRO – «Credo che alla fine sia giusto evitare anche perché ci sono tante partite importanti, tra cui Lazio-Napoli. È più opportuno non forzare la mano, senza correre il rischio di ricadere in altri problemi. Io ne so qualcosa tra l’altro visto che con le infiltrazioni mi si è rotto il tendine».

LUIS ALBERTO – «È chiaro, lui ha sempre detto che gli sarebbe piaciuto tornare in Spagna. Farebbe comodo sempre uno come lui ma tenerlo malvolentieri non è giusto. È una pedina di qualità e tecnica ma se va via ce ne faremo una ragione».

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.