Calciomercato Milan, missione (impossibile) Immobile: ecco la strategia dei rossoneri

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Il Milan vuole Immobile. Difficile, se non impossibile, che la trattativa possa davvero andare in porto. Per avere i soldi necessari per ‘strappare’ Ciro alla Lazio, i rossoneri dovrebbero smobilitare l’attacco

Continua il pressing del Milan su Ciro Immobile. Come anticipato, la dirigenza rossonera – alle prese con gravi problemi finanziari – avrebbe individuato nel bomber di Torre Annunziata il rinforzo ideale per l’attacco. Le voci di mercato si erano intensificate dopo il pranzo milanese tra Mirabelli e l’agente di ‘Ciruzzo’, Sommella. Il sogno dei meneghini pare quanto mai lontano dalla sua concreta realizzazione: ad ostacolare la trattativa, la volontà della Lazio di non privarsi del suo capocannoniere, che va ad aggiungersi alla delicata situazione economica del club rossonero. Come riporta La Gazzetta dello Sport, infatti, per avere a disposizione la cifra richiesta da Lotito per Immobile, il Milan dovrebbe completamente smobilitare il proprio reparto avanzato. Mentre il giovane Cutrone è considerato incedibile, Bacca, Andrè Silva e Kalinic sono sul mercato ma, reduci da stagioni non proprio entusiasmanti, non sarà facile venderli a fronte di cifre importanti. Con tutta probabilità, i lombardi non riusciranno ad arrivare ai 100 milioni chiesti dal patron biancoceleste per Immobile. Il futuro di Ciro è ancora con l’aquila sul petto.

 

Articolo precedente
izzo lazio genoaCalciomercato, Sassuolo beffato dal Torino: Izzo (possibile vice-Acerbi) è ad un passo
Prossimo articolo
Giordano: «Immobile-Milan? Tutto è possibile! Il calcio è questo, non dobbiamo sorprenderci»