Connettiti con noi

News

Calciomercato Lazio: prima il rebus Kamenovic poi l’assalto finale a Kostic

Pubblicato

su

La Lazio ha individuato in Kostic il sostituto di Correa, occorre però prima liberare il posto da extracomunitario occupato da Kamenovic

Uno di troppo. Prosegue la trattativa tra la Lazio e l’Eintracht Francoforte per Kostic, individuato dai biancocelesti come sostituto ideale di Correa. Come riportato da la Gazzetta dello Sport il serbo ha dato già l’ok al trasferimento con un accordo di massima per un contratto di quattro anni a 2,2 milioni di euro più bonus. Ora resta da trovare l’accordo con tra società per il si definitivo.

Prima però la Lazio deve risolvere il problema dello slot extracomunitario. Quella casella attualmente è prevista per un altro serbo:  Kamenovic. Dopo un sondaggio in Italia, la soluzione potrebbe essere piazzare il difensore in prestito all’estero in Belgio (Genk o Standard Liegi) o in Olanda. Se non si dovesse sbloccare la situazione in tal senso, l’alternativa è Zaccagni del Verona.