Calciomercato Lazio, cercarsi vice Immobile: ecco i candidati

lucas perez calciomercato lazio
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio / Per lottare su tutti i fronti è necessario trovare un vice Immobile: ecco i possibili acquisti in quel ruolo

La fantasia associata all’istinto del gol. La Lazio è alla ricerca del vice Immobile, è rimasta delusa da Caicedo, ha ridotto la scelta su due princiali nomi: Karl Toko Ekambi e Lucas Perez. Il primo è un profilo alla Eto’o: fa dello scatto e dell’esplosività le sue caratteristiche principali, ha segnato 17 gol nell’ultima stagione in League 1 ed è valuto 15-20 milioni di euro. Ha richieste da Nizza e Marsiglia, ma è seguito anche da diversi club di Premier League. Il secondo invece è stato liberato dall’Arsenal: centravanti ed esterno, è seguito dal ds Igli Tare da almeno tre anni. Il dirigente albanese nel 2015 fece un viaggio in Spagna per monitorarlo, restò impressionato poi di Luis Alberto e cambiò obiettivo. Perez aspetta l’incontro con i ‘Gunners’ per decidere il proprio futuro, non è comunque presente sulla lista dei calciatori stilata dal neo tecnico Emery.

PIANO B – Nel campionato francese si segue anche Emiliano Sala del Nantes. E’ stato allenato da Claudio Ranieri nell’ultima annata, durante la quale ha realizzato 12 marcature. E’ in scadenza nel 2020, potrebbe anche essere il colpo a sorpresa. Per ora si tratta di ipotesi, ma il calciomercato della Lazio è pronto a scatenarsi.

CERCARSI ATTACCANTE ESTERNO – E’ una necessità anche l’acquisto di un’ala offensiva. Il Corriere dello Sport propone diversi nomi intorno all’orbita biancoceleste: Jonathan Bamba del Saint Etienne e Thomas Lemar del Monaco. La prima pista rimane quella più possibile, economicamente parlando. L’esterno monegasco è infatti uno dei più costosi talenti francesi, difficilmente Claudio Lotito avrà le potenzialità per acquistarlo. A meno di un piano strategico di Jorge Mendes. Dal Brasile invece restano vive le candidature di Luan ed Everton del Gremio, Mateus Vital del Corinthians e Roger Guedes del Palmeiras. C’è un ‘Mister X’, sarà reso noto nei prossimi giorni.