Giordano: «Per la Lazio sarebbe un suicidio snobbare la Conference»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Giordano: «Per la Lazio sarebbe un suicidio snobbare la Conference»

Pubblicato

su

Bruno Giordano, ex attaccante della Lazio, ha sottolineato l’importanza della Conference League: i biancocelesti non devono snobbarla

Bruno Giordano è stato intervistato da Radiosei. Le sue parole sulla Lazio:

«Da questo momento difficile, la Lazio deve uscirne con lavoro, impegno e serietà. Snobbare la Conference League, per esempio, sarebbe un suicidio perché i professionisti sono chiamati a fare bene sempre, ancor di più quando ci sono obiettivi da centrare. Sarà anche la coppa che non vale nulla, ma proprio per questo sarebbe un autogol fare male. Se stacchi la spina tralasciando una competizione, poi non è così semplice riattaccarla. Lo sport è competizione, neanche il Real Madrid la snobberebbe, scenderebbe in campo per vincerla. Credo che anche Sarri farà delle scelte serie, così come penso sia giusto che il club trasmetta a tutti quanto è giusto tenerci. La Lazio in campionato è ancora lì in corsa, anche le altre stanno stentando. E’ vero che il cambio di allenatore può dare qualcosa al prossimo avversario (la Salernitana), ma stiamo parlando della squadra che in A in questo momento è più in difficoltà».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.