Bisevac, pugno all’avversario e sei giornate di squalifica – VIDEO

bisevac lazio metz
© foto www.imagephotoagency.it

Brutto gesto dell’ex difensore biancoceleste, Milan Bisevac, che colpisce un avversario con un pugno ed è stato squalificato per sei giornate

Brutto gesto di Milan Bisevac. L’ex difensore biancoceleste, che in estate si è trasferito al Metz, ha perso le staffe durante il match contro il Caen: al minuto 57 il serbo ha colpito con un pugno l’attaccante della squadra avversaria, Ivan Santini. Tra i due già non correva buon sangue e alla fine Bisevac ha perso le staffe. Ora per il brutto gesto il difensore dovrà scontare sei turni di squalifica, compromettendo in parte la sua stagione.