Connettiti con noi

Campionato

Benevento Lazio, Fedele: «Simone contro Pippo un unicum in Italia. Biancocelesti fragili dietro»

Pubblicato

su

Il dirigente sportivo Enrico Fedele su Benevento-Lazio, in programma martedì sera

Il dirigente sportivo Enrico Fedele ha parlato di Benevento-Lazio, gara in programma martedì sera per il turno infrasettimanale di Serie A – per Ottopagine.it.

«Prevedo un match molto difficile per i campani. I biancocelesti dalla cintola in su sono tra le squadre più forti d’Italia. Stiamo parlando di un gruppo ben formato, soprattutto a centrocampo. C’è Leiva che funge da metronomo, mentre Luis Alberto e un grande rifinitore e Milinkovic conferisce tanta fisicità al reparto. In avanti c’è Immobile che segna spesso. La Lazio non mi convince però in difesa. Il Benevento non dovrà concedere spazi, cercando di colpire con le ripartenze. Sarà importante non cercare a tutti i costi la vittoria, ma gestire i vari momenti della gara con il giusto equilibrio. Sfida tra Pippo e Simone? Conosco bene l’affetto che lega questi due ragazzi che stanno scrivendo delle bellissime pagine del nostro calcio. Credo che il confronto tra due fratelli sia un unicum in Italia, non si è mai vista una cosa del genere. Sarà una sfida suggestiva».