Connettiti con noi

Hanno Detto

Ancelotti: «Ct dell’Italia? Forse nel 2026. Presto per parlarne»

Pubblicato

su

Carlo Ancelotti, allenatore del Real Madrid, si svela tra presente e futuro. Le dichiarazioni del tecnico dei blancos

Carlo Ancelotti, tecnico del Real Madrid, ha parlato ai microfoni di Amazon Prime Video.

CHI E’ ANCELOTTI – «Mi sento un uomo fortunato per aver raggiunto un traguardo importante della stagione. Vedo un uomo con la stessa voglia che avevo quando ho iniziato quando mi guardo allo specchio. Ho la fortuna di vivere un bell’ambiente e niente di più. Ho vinto trofei e ho allenato grandi squadre, ma parlare di grandezza personale mi sembra esagerato».

DAVIDE ANCELOTTI – «Rapporto professionale, è un assistente serio e competente. Diventerà un bravissimo allenatore, ma può andare avanti senza di me. Sarò comunque suo tifoso».

FUTURO – «Non ne ho idea, mi piacerebbe restare qui molti anni e poi chiudere la carriera e fare cose che non ho avuto modo di fare fin qui. Se il Real mi tiene per dieci anni io resto altri dieci anni, poi probabilmente smetto. Nazionale? Ci sarebbe, ma è prematuro parlarne. Nel 2026 vedremo, potrebbe essere».