Abbate a Radiosei: «Ecco chi saranno le punte di Baroni qualora dovesse andar via Immobile»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Abbate a Radiosei: «Ecco chi saranno le punte di Baroni qualora dovesse ANDAR VIA Immobile»

Pubblicato

su

Abbate, il giornalista fa il consueto punto sul calciomercato della Lazio concentrandosi questa volta sul reparto offensivo di Baroni

Ai microfoni di Radiosei ha parlato Abbate, il quale ha fatto un analisi riguardo il possibile addio di Immobile, rilasciando queste parole sulle possibili punte offensive della Lazio

PAROLE – Nella Lazio si sta esasperando una situazione nella quale sembra che moriremo tutti, che siamo davanti a una catastrofe.

Ci sono molti problemi ed errori, ma si esagera.

La fine di un ciclo era iniziata l’anno scorso e Sarri gliel’ha gridato in tutti i modi. Se avesse cambiato tutti i giocatori che stanno uscendo adesso nell’anno del secondo posto, con quell’entusiasmo, sarebbe stato accettato tutto senza grandi problemi.

Si sta facendo un cambio generazionale in un momento cui c’è una depressione totale originata dal piazzamento in campionato e dal cambio di tre allenatori. Questo è il vero errore.

Non scopriamo ieri com’è fatto il Presidente e i suoi comportamenti arroganti.

Ieri c’è stato un lungo colloquio con Lotito perché stavolta è arrivata un’offerta scritta dal Besiktas che non vuole pagare il cartellino.

Lotito parte da 10 milioni di richiesta, ma secondo me a 5 milioni lo dà. Immobile è in pressione con i turchi per arrivare a 4 milioni per il cartellino e credo sia questo il momento giusto per dirsi addio.

L’idea in questo momento per ‘sostituire’ Immobile non è prendere un centravanti perché Noslin per Baroni è una punta. Greenwood è vicino al Marsiglia che offre più della Lazio che però ha dalla parte sua il 50% della futura rivendita che potrebbe ancora tenere in piedi la trattativa. Mentre il Marsiglia offre solo il 10%.

L’idea è rinforzare la trequarti e/o gli esterni nel caso in cui uscisse Immobile. Si vorrebbe cancellare l’amarezza della partenza di Immobile con un colpo che porterebbe gol e qualità sulla trequarti e in attacco.

Sul Flaminio continuo a rimanere guardingo e in attesa. Si parla di tempistiche lunghissime e quindi non è roba imminente anche perché il preliminare arriverà non prima di ottobre

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.