Tudor Lazio, il rapporto con lo spogliatoio non è mai decollato: il motivo
Connettiti con noi

News

Tudor Lazio, il rapporto con lo spogliatoio non è mai decollato: il motivo

Pubblicato

su

Tudor Lazio, il rapporto con lo spogliatoio non è mai decollato: il motivo. Gli ultimi retroscena sulle dimissioni del tecnico

I metodi “militari” di Tudor non erano stati apprezzati dal gruppo. Come ribadisce l’edizione odierna del Corriere dello Sport, i metodi non hanno convinto, neanche il modulo. 

Rovella e Cataldi erano praticamente finiti nel dimenticatoio e Guendouzi, uno tra i più amati ormai dai tifosi della Lazio per le sue prestazioni, non era stato neanche mai preso in considerazione dall’ex tecnico dell’OM. Isaksen prima promosso e poi bocciato, Zaccagni aveva dovuto adattarsi a tutta fascia. L’unico che era riuscito ad emergere era stato Kamada.

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.