Connettiti con noi

Calciomercato

Todibo, l’ex agente: «La Lazio non è il club giusto per lui»

Pubblicato

su

L’ex agente di Todibo, Bruno Satin, ha parlato delle voci su un suo possibile arrivo alla Lazio. Le parole

Bruno Satin, ex agente di Todibo, ha parlato del suo ex assistito e delle voci su un suo possibile arrivo alla Lazio. Le parole a Calcio Today.

BARCELLONA«Abbiamo fatto un buon lavoro portandolo al Barcellona. Il ragazzo che adesso non seguo più io ha un carattere difficile, non ha mai ascoltato i consigli che gli ha dato Abidal, il ds azulgrana. I catalani credevano in lui, invece Todibo pensa di essere un fenomeno ed è per questo motivo che è andata male».

LAZIO«Io lo conosco benissimo e so cosa gli farebbe bene. Todibo ha bisogno di giocare in un club tranquillo, più piccolo. La Lazio è una società ambiziosa c’è troppa pressione. Non credo che sia l’ambiente ideale per lui. Deve tornare a giocare titolare a sbagliare e di conseguenza migliorare. Perché sbagliando si impara, è successo a tutti, anche ai più grandi. Se va a fare la riserva non gli farà bene».

FUTURO«Un grande prospetto o si è già perso? Dipende da lui. Ha grandi doti fisiche, atletiche, ha tutto per fare bene. Ma è la sua testa che deve migliorare. Deve trovare la concentrazione giusta. Ci sono giocatori che hanno meno talento di lui eppure sono riusciti ad emergere. Deve avere voglia di imparare ancora tanto e non sentirsi un fenomeno. Ad oggi non ha capito bene ancora come funziona e chi gli sta vicino non lo aiuta. Mi spiace davvero tanto».