Steaua Bucarest, Man e Planic: «Loro sono ancora i favoriti ma noi possiamo farcela»

becali
© foto @FCSteaua

Le sensazioni dei giocatori della Steaua a poche ore dal match contro la Lazio

Poche ore separano Lazio e Steaua dal match di questa sera. Gara fondamentale per entrambe le squadre: la compagine di Inzaghi dovrà ribaltare l’1-0 subito a Bucarest se vuole qualificarsi agli ottavi mentre dall’altro lato il team romeno forte del risultato dell’andata vuole venire a Roma a fare la partita. A poche ore dal match Dennis Man ha voluto esprimere il suo pensiero ai microfoni di Telekom Sport«E’ una partita importantissima per la mia carriera, ho lavorato tanto per questo e voglio dimostrare di poter dare il mio contributo alla squadra anche nelle coppe europee. Ho segnato anche contro la Dinamo e per questo sono molto positivo, è vero il risultato dell’andata ci aiuta ma questa sera sarà una partita completamente diversa: la Lazio farà molto pressing e avrà dalla sua lo stadio a favore, noi dovremo essere bravi a fare la nostra partita. La Lazio ha grandi giocatori dovremo essere molto attenti. Sono contento che ci saranno molti tifosi a sostenerci, speriamo di non deluderli; se giochiamo bene e ci qualifichiamo potremmo iniziare a parlare di qualificazione storica». 

Anche Planic ha voluto esprimere le sue sensazioni prima della gara: «E’ una partita molto importante, per me è un sogno giocare contro la Lazio. Daremo tutto, anche se loro restano i favoriti noi possiamo ancora giocarcela. Vogliamo blindare la porta ma anche fare gol, credo che i giocatori da temere di più sono Felipe Anderson e Milinkovic, anche Immobile nonostante all’andata non abbia giocato molto».

Articolo precedente
lenzini giorgio chinaglia lazioTrentuno anni fa ci lasciava Umberto Lenzini: il messaggio della Lazio
Prossimo articolo
stendardo lazio atalantaStendardo: «Stasera sarò all’Olimpico! La Lazio può ribaltare il risultato. Inzaghi…»