Spal-Lazio, dove seguire diretta TV e Live Streaming

© foto www.imagephotoagency.it

Dove seguire diretta TV e Live Streaming di Spal-Lazio, match valido per la 3^ giornata del campionato di Serie A 2019/2020

Spal-Lazio / Finalmente torna la Serie A. Dopo la pausa per dar spazio agli impegni della Nazionali, le squadre del nostro campionato sono pronte a continuare la propria corsa. La Lazio saranno ospiti della Spal, domenica 15 settembre alle ore 15. I padroni di casa si presentano con zero punti in classifica dopo la sconfitta con Atalanta e Bologna. I biancocelesti, invece, dopo aver vinto la prima gara in casa della Sampdoria, ha pareggiato il derby 1-1 contro la Roma. Sarà Sky a trasmettere Spal-Lazio in TV sui canali Sky Sport Serie A (canale 202) e Sky Sport 252. E’ possibile vedere la sfida in streaming attraverso Sky Go, servizio riservato a chi ha un abbonamento Sky, oppure su Now TV, la web TV fruibile attraverso un abbonamento.

Con DAZN 3 partite di Serie A TIM. a giornata in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND: abbonati subito! Attiva il tuo mese gratis entro il 6/10/2019

Spal-Lazio, la seduta d’allenamento

La Lazio è tornata ad allenarsi a Formello in vista della gara di domenica contro la Spal. Gruppo al completo salvo per Luiz Felipe rientrato con qualche acciacco dal Brasile e anche Berisha che non si è allenato per il secondo giorno consecutivo. Differenziato per Milinkovic, Correa e Bastos. Uno dei dubbi da sciogliere è proprio quello in difesa: Radu e Acerbi titolari il ballottaggio sarà tra Bastos e Vavro. L’angolano ha giocato bene nel derby, l’ex Copenaghen cerca invece l’esordio. Anche Patric spera in una chance. In attacco ad affiancare Ciro Immobile uno tra Correa e Caicedo con l’ecuadoriano in vantaggio sull’argentino. A centrocampo Lazzari a destra e Lulic a sinistra con Milinkovic e Luis Alberto al fianco di Leiva.

Spal-Lazio, le probabili formazioni

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Felipe; D’Alessandro, Valoti, Missiroli, Kurtic, Igor; Petagna, Di Francesco. A disp.: Thiam, Letica, Reca, Tomovic, Sala, Valdifiori, Jankovic, Murgia, Floccari, Paloschi, Moncini. All.: Semplici.

LAZIO (3-4-1-2): Strakosha; Vavro, Acerbi, Radu; Lazzari, Leiva, Milinkovic-Savic, Lulic; Luis Alberto, Correa, Immobile. A disp.: Proto, Guerrieri, Bastos, Patric, Jony, Berisha, Marusic, Anderson, Parolo, Cataldi, Adekanye, Caicedo. All.: Inzaghi.