Siviglia, Machìn: «Lazio con tante qualità, daremo il massimo». Navas: «Luis Alberto? Gli auguro il meglio…»

© foto @SSLazio

Alla vigilia di Lazio-Siviglia, l’allenatore Machìn e Jesus Navas hanno risposto alle domande dei giornalisti in conferenza stampa

Alla vigilia di Lazio-Siviglia, e dopo alcunE ore dalla conferenza stampa di Simone Inzaghi e Luis Alberto, anche l’allenatore degli andalusi Machìn ha risposto alle domande dei cronisti presenti nella sala stampa dell’Olimpico: «Sicuramente la partita di domani sarà diversa dalle ultime ma la squadra è sempre la stessa. Vincere ci aiuterebbe a crescere, vincere sarebbe essenziale, conosciamo le nostre qualità e proseguiremo sulla nostra strada».

AVVERSARI – «Il calcio non è mai prevedibile, domani si affronteranno squadre simili nel modo di interpretare il calcio e nel modulo. La Lazio ha molte qualità, daremo il massimo, vogliamo cercare di segnare un gol in trasferta che per noi sarebbe fondamentale così come mantenere la porta inviolata per provare a suggellare il passaggio del turno in casa tra una settimana. La Lazio è molto offensiva, ha degli esterni che prediligono attaccare, Luis Alberto ha qualità importanti e gran parte della manovra biancocelesti passa per i suoi piedi, c’è il dubbio Immobile ma non dovesse esserci al suo posto potrebbe esserci Caicedo, che conosciamo bene così come Correa, un giocatore che predilige agire negli spazi».

MOMENTO – «Non credo che sia questo il momento dei dubbia, abbiamo tracciato un percorso che ha evidenziato le nostre peculiarità. Il momento non è dei migliori, ho alcuni dubbi soprattutto dal l’unto di vista fisico. Per la gara di domani sceglierò la formazione possibile volgendo però lo sguardo anche al prossimo impegno di campionato che è molto vicino. Avere a disposizione più ore di recupero è importante. Alcuni giocatori hanno dei fastidi ormai da diverse settimane, molti ragazzi hanno degli acciacchi perché siamo a metà stagione ed abbiamo già molte partite sulle gambe ma i miei calciatori devono abituarsi a questo».

La conferenza stampa di Jesus Navas

Subito dopo è stato il turno di Jesus Navas: «Ho grande voglia di giocare, quella di domani sarà una partita molto difficile, ma sappiamo che giocheremo il match di ritorno in casa. Dovremo fare il nostro meglio già nella sfida di domani. Non ho ancora parlato con Luis Alberto, ma sono amico del calciatore biancoceleste e siamo stati compagni di squadra: è un giocatore di qualità».

PARTITA – «Mi auguro possa essere una bella importante, chiaramente spero di vincere il confronto, ma a prescindere dalla partita di domani auguro il meglio a Luis Alberto. Siamo molto concentrati sulla partita di domani con la Lazio, sarà molto difficile ma faremo di tutto per vincere: tutte le squadre italiane sono difficili da affrontare, domani sarà ancor più dura perché giocheremo in trasferta. Ad ogni modo faremo di tutto per provare a segnare almeno una rete. Per noi sarà di grande aiuto la presenza dei tifosi andalusi all’Olimpico: faremo il possibile per rendere felici i nostri sostenitori. Tutti i calciatori della Lazio sono forti ed alcuni come Caicedo, Luis Alberto e Correa hanno giocato con noi, ma noi daremo il massimo affinché domani si possano raccogliere i tre puntI».