Siviglia, Vaclik: «La Lazio è un osso duro da battere. Il migliore? Il Tucu!»

Siviglia
© foto www.imagephotoagency.it

L’estremo difensore del Siviglia ha detto la sua in merito alla sfida di Europa League contro la Lazio

L’Europa League è ancora lontana e per vedere Siviglia e Lazio scontrarsi nel doppio confronto valido per i sedicesimi bisognerà attendere metà febbraio. La sfida però è aperta e arrivano anche le parole del portiere spagnolo  Tomas Vaclik che ha parlato dei biancocelesti ai microfoni di ABCdeSevilla: «La Lazio è una buona squadra, il Tucu è tra i migliori. Ho visto l’ultima partita che ha disputato, è quinta in Serie A. Sicuramente è un club con un grande nome e ha ottimi giocatori in rosa. Sarà un osso duro da battere per conquistare la qualificazione».

Articolo precedente
Lazio, l’urgenza è sfoltire la rosa: ecco i possibili partenti
Prossimo articolo
kezmanCalciomercato, retroscena Milinkovic: il 17 agosto la Lazio ha rifiutato un’offerta da 160 milioni