Connettiti con noi

Campionato

Serie A, dove eravamo rimasti: un mese di apnea a caccia del Napoli

Pubblicato

su

Dopo la pausa Nations League e affini torna la Serie A: un mese ad alta intensità per delineare i rapporti di forza

Finalmente vigilia di Serie A. La prima metà di ottobre ha vissuto sulle spalle di una Nations League filata via senza troppa gioia per gli Azzurri e con la Svizzera che nel frattempo ha appaiato i ragazzi di Mancini nel girone di qualificazione ai Mondiali. In attesa, ovviamente, dello scontro diretto di metà novembre che potrebbe definire il discorso primato.

Prima, però, una ventina di giorni da vivere tutto d’un fiato che in questo blocco propone ben cinque giornate di campionato. Cammino denso di scontri diretti in chiave Scudetto, a definire con un pochino di chiarezza in più i rapporti di forza tra le big.

Calendario che favorisce indubbiamente la lepre, il Napoli da record di Spalletti che avrà la sola trasferta nella tana di Mourinho tra gli impegni a rischio elevato. Torino, Bologna, Salernitana e Verona il filotto di gare per lanciare la prima vera fuga dell’anno.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM