Sassuolo-Lazio, Bergonzi: «Vi spiego perchè Manganiello ha fatto bene a concedere il rigore»

Bergonzi
© foto CagliariNews24

Per parlare degli episodi arbitrali del weekend, è intervenuto sulle frequenze di Telereadiostereo, l’ex arbitro e ora moviolista di Premium, Mauro Bergonzi

Continua a far discutere il rigore concesso alla Lazio nella gara contro il Sassuolo. Nel suo consueto appuntamento sulle frequenze di Teleradiostereo, l’ex arbitro Mauro Bergonzi spiega l’interpretazione e il comportamento dell’arbitro Manganiello: «Prendiamo come situazione positiva che l’arbitro sia andato a controllare il Var. Rizzoli dà indicazione che in caso di falli di mano bisogna andare al monitor e Manganiello l’ha fatto. A dire che il fallo di mano sia volontario faccio fatica, però la cosa importante è che l’arbitro sia andato a vedere e abbia giudicato lui».

PRECEDENTE DI UDINESE-ROMA – Bergonzi continua: «Differenza tra questo rigore e quello non concesso alla Roma contro l’Udinese? Gli episodi sono molto simili, la differenza è che in un caso l’arbitro è andato a rivedere, in un altro no. La differenza l’ha fatta il Var, oppure può essere che nel caso di Udinese-Roma l’arbitro centrale abbia detto di aver valutato lui e quindi non aveva bisogno di riguardarlo».