Connettiti con noi

News

Sarri striglia Luis Alberto, ma lo spagnolo smentisce

Pubblicato

su

Maurizio Sarri ha strigliato Luis Alberto in allenamento, ma lo spagnolo ha smentito la vicenda sui social

«Campana che nun sente a prima voce, vordì che la canzone nun je piace» recitava un vecchio detto romanesco, molto valido per Luis Alberto, fantasista e numero 10 della Prima Squadra della Capitale. Secondo quanto riportato da Il Messaggero, infatti, lo spagnolo avrebbe mostrato ancora una volta un atteggiamento sbagliato nei confronti della squadra, il secondo in poco tempo dopo il ritardo ingiustificato al ritiro di Auronzo di Cadore.

L’episodio si riferisce all’amichevole di sabato scorso contro il Twente, in cui il Mago si è reso indisponibile a causa di un affaticamento muscolare, le cui condizioni sono state totalmente ridimensionate dallo staff medico, secondo cui era abile a giocare. Pertanto, Maurizio Sarri ha avuto un confronto con lui lunedì, per dargli una bella strigliata e comunicargli che al prossimo affaticamento mirato, aggiunto agli allenamenti svogliati e alle mancanze di rispetto, può essere messo sul mercato senza problemi. Tuttavia, con una storia pubblicata sul proprio profilo Instagram, lo spagnolo ha smentito categoricamente la vicenda, definendo la notizia una menzogna.