Sampdoria-Lazio 1-2, pagelle e tabellino

© foto www.imagephotoagency.it

Sampdoria-Lazio, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Lazio vince 2 a 1 in casa della Sampdoria e ritrova la vittoria dopo tre turni di campionato. Tre punti d’oro quelli conquistati questa sera dalla squadra di Inzaghi, ottenuti in rimonta dopo una gara che ha mostrato tante insidie. Al ‘Ferraris’ è andata in scena una gara dai ritmi alti, caratterizzata da un sostanziale equilibrio e da tante occasioni create da entrambe le squadre. Sampdoria più convinta nella prima parte di gara, ma la Lazio ha mantenuto sempre il controllo mentale della partita. Blucerchiati in vantaggio con Zapata a inizio ripresa: nel quarto d’ora successivo la Lazio tiene il campo ma trova più difficilmente la conclusione rispetto al primo tempo. Al 75′ due cambi che poi premiano Inzaghi: Lukaku e Caicedo entrano al posto di Lulic e Leiva; la Lazio, che cambia assetto trasformando il suo modulo in un 3-5-2 molto offensivo, trova il pari poco dopo con Milinkovic, bravo a segnare con un tiro potente su un pallone vagante in area blucerchiata. Ultimi minuti e Lazio in forcing: al 91′ arriva il vantaggio; Milinkovic serve un pallone in area, Viviano chiude su Immobile e Caicedo è pronto a insaccare per la vittoria biancoceleste (per l’ecuadoriano è la prima rete in Serie A). Per come si erano messe le cose, tre punti insperati per la squadra di Inzaghi. La Lazio si porta a 32 punti in classifica (-2 dalla Roma, quarta, entrambe con una gara in meno) e torna a sorridere dopo un paio di settimane difficili in cui si sono susseguiti la sconfitta nel derby e i pareggi interni con Vitesse in Europa e Fiorentina in campionato. Prossimi impegni: giovedì in casa dello Zulte Waregem in Europa League (gara ininfluente) e lunedì 11 dicembre all’Olimpico contro il Torino. Per continuare la corsa all’Europa che conta.

Sampdoria-Lazio 1-2: pagelle e tabellino

MARCATORI: 56′ Zapata, 80′ Milinkovic, 91′ Caicedo

SAMPDORIA (4-3-1-2)Viviano 6; Murru 6, Silvestre 6,5, Ferrari 6, Bereszynski 7; Praet 6 (dall’84’ Verre s.v.), Torreira 6, Barreto 5,5; Ramirez 7 (dal 77′ Alvarez s.v.); Quagliarella 6,5 (dal 70′ Kownacki s.v.), Zapata 6,5. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Dodò, Sala, Caprari, Djuricic, Alvarez, Regini, Verre, Capezzi, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha 6,5; Bastos 5 (dal 62′ Patric 6), de Vrij 5,5, Radu 6,5; Marusic 6,5, Parolo 6,5, Leiva 6 (dal 75′ Caicedo 7), Milinkovic 7,5, Lulic 5,5 (dal 75′ Lukaku 5,5); Luis Alberto 5,5; Immobile 5,5. A disposizione: Vargic, Guerrieri, Patric, Luiz Felipe, Basta, Murgia, Lukaku, Neto, Palombi, Caicedo. Allenatore: Inzaghi.

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo.

NOTE: Ammonito Immobile

Sampdoria-Lazio: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – La partita riprende sugli alti ritmi del primo tempo (palo di Parolo al 7′) e si sblocca dopo 10 minuti con la rete di Zapata (apprezzabile la sponda di Quagliarella). La Lazio sembra incapace di reagire e a 15 minuti dalla fine Inzaghi fa entrare Lukaku e Caicedo per Leiva e Lulic. L’assetto più offensivo premia la squadra biancoceleste che trova il pareggio con Milinkovic all’80’. Gli ultimi minuti di gara vedono una Lazio rinvigorita e che si riversa alla ricerca dei 3 punti; in pieno recupero, la rete arriva: è il subentrato Caicedo a trovare la rete da pochi passi dopo un intervento di Viviano su Immobile.

90’+4′ Finisce la partita del ‘Ferraris’: la Lazio vince in rimonta sulla Sampdoria. Alla rete di Zapata replicano Milinkovic e Caicedo.

90’+4′  Ammonito Immobile

90’+2′ Silent-check in corso che conferma la posizione regolare di Caicedo per la convalida della rete biancoceleste

90’+1′ La Lazio è in vantaggio! Invito di Milinkovic in area e rete di Caicedo su azione confusa. 1-2

Decretati 3 minuti di recupero

86′ Proteste biancocelesti per un fallo di mano in area blucerchiata e conseguente silent-check che non porta ad alcuna decisione arbitrale

84′ Ultimo cambio di Giampaolo: esce Praet, entra Verre

81′ Ripartenza della Lazio e pallone sulla destra a Marusic che non inquadra lo specchio della porta

80′ Il pareggio della Lazio! Su calcio di punizione di Luis Alberto, pallone vagante in area che viene insaccato da una conclusione potente di Milinkovic. 1-1

77′ Secondo cambio nella Samp: esce Ramirez, entra Alvarez

75′ Doppio cambio per la Lazio: escono Leiva e Lulic ed entrano Caicedo e Lukaku

70′ Primo cambio nella Samp: esce Quagliarella, entra Kownacki

67′ Bel lancio di Parolo a cercare Immobile in area: Viviano è bravo nell’anticipo

62′ Primo cambio nella Lazio: esce Bastos, entra Patric

61′ Ancora Samp in avanti: Quagliarella, imbeccato in area, conclude al volo ma il pallone è ampiamente fuori misura

58′ Blucerchiati vicini al raddoppio con un’azione reiterata in area con Quagliarella e Barreto

56′ La Sampdoria è in vantaggio. Zapata segna da posizione ravvicinata su una bella sponda di testa di Quagliarella. 1-0.

55′ Bella chiusura di de Vrij su Zapata in area biancoceleste

52′ Marusic serve Parolo dalla destra: il centrocampista laziale stoppa e conclude, pallone sul palo!

48′ Pallone di Ramirez per Barreto, il suo tiro di prima intenzione finisce altissimo

46′ E’ iniziato il secondo tempo di Samp-Lazio, squadre in campo con gli stessi uomini della prima frazione di gioco

SINTESI PRIMO TEMPO – Gioco intenso fin dai primi minuti. La Samp è più in palla e si affaccia più volte dalle parti di Strakosha. Al 15′ la prima occasione per la Lazio: il colpo di testa di Parolo finisce a lato. Da qui, la gara scorre equilibrata con diverse occasioni per entrambe le compagini: Strakosha salva due volte su Ramirez e Zapata, mentre sul finire del tempo è la Lazio a rendersi pericolosa con Immobile (bravo Viviano) e Marusic, che va vicino al gol di testa. Il punteggio a reti bianche, fin qui, sorprende.

45′ Termina il primo tempo di Sampdoria-Lazio. Squadre sullo 0-0 dopo 45 minuti giocati intensamente e con diverse occasioni da rete per parte.

44′ Spunto di Ramirez ai 25 metri e pallone a Quagliarella, il cui tiro dal limite finisce fuori

41′ Lazio in avanti: cross di Radu dal fondo, Marusic colpisce di testa, palla sul fondo

35′ Doppia occasione da rete per la Lazio: prima un tiro potente di Immobile dai 20 metri su cui è bravo Viviano, poi, sulla respinta, palla ravvicinata di Luis Alberto ben rinviata da Bereszynski

31′ Samp pericolosa: Zapata, servito in area da Praet, conclude di sinistro sul secondo palo, Strakosha salva coi piedi

29′ Chiusura decisiva di de Vrij su Zapata che voleva farsi spazio in area

28′ Tiro potente di Radu da quasi 30 metri, pallone alto

27′ Lazio in avanti: appoggio di Luis Alberto per Parolo in area, il tiro del centrocampista è impreciso

24′ Grande spunto di Ramirez che si libera di un paio di avversari e va al tiro dai 20 metri: palla alta

22′ Azione offensiva della Lazio: combinazione MarusicLuis Alberto con lo spagnolo che conclude di piatto, palla a lato di poco

20′ Ancora Samp: Praet si libera di Lulic e va al tiro da fuori, pallone a giro che termina sul fondo

19′ Ramirez conclude di sinistro dall’interno dell’area: bella respinta di Strakosha

17′ Tiro di Immobile dal limite, palla a lato di poco

17′ Primo calcio d’angolo conquistato dalla Lazio

15′ Prima occasione da rete per la Lazio: cross di Lulic dalla sinistra che trova Parolo sul secondo palo, il centrocampista salta alto ma il pallone termina a lato

13′ Ancora Samp in avanti: Torreira conclude dai 20 metri, tiro fuori misura

9′ Spunto di Barreto che conclude dal limite, pallone sul fondo

7′ Ramirez va al cross dal vertice dell’area: il pallone sfila in area e sfiora il palo alla sinistra di Strakosha

7′ Passaggio in verticale di Quagliarella per Zapata che viene fermato in area da Radu: palla in calcio d’angolo

5′ Primi minuti ad alti livelli agonistici ma ancora senza occasioni da rete

1′ La partita è iniziata col calcio d’avvio della Lazio

Squadre in campo al ‘Ferraris’, tra poco il calcio d’inizio di Sampdoria-Lazio

Sampdoria-Lazio: le formazioni ufficiali, nella Samp gioca Ramirez

SAMPDORIA (4-3-1-2)Viviano; Murru, Silvestre, Ferrari, Bereszynski; Praet, Torreira, Barreto; Ramirez; Quagliarella, Zapata. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Dodò, Sala, Caprari, Allenatore: Giampaolo.

LAZIO (3-5-1-1) – Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. Allenatore: Inzaghi.

Sampdoria-Lazio: le probabili formazioni

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Caprari; Quagliarella, Zapata. A disp. Puggioni, Tozzo, Regini, Andersen, Sala, Verre, Alvarez, Capezzi, Kownacki, Ramirez. All.: Giampaolo.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, de Vrij, Radu; Marusic, Parolo, Lucas Leiva, Milinkovic, Lulic; Luis Alberto; Immobile. A disp.: (Vargic, Guerrieri, Patric, Mauricio, Luiz Felipe, Murgia, Lukaku, Pedro Neto, Caicedo, Palombi). All.: Inzaghi.

Sampdoria-Lazio: i precedenti del match

L’ultimo Sampdoria-Lazio di Campionato risale al dicembre 2016, e vide la Lazio di Simone Inzaghi piegare 2-1 la Sampdoria di Giampaolo, con Milinković-Savić e Immobile a rendere vano il gol dell’attuale attaccante della Roma Patrick Schick nel finale. L‘ultima affermazione doriana è dell’aprile 2016, quando Fernando e l’ex-laziale De Silvestri affondarono in rimonta i capitolini dopo il vantaggio ospite di Djordjevic; nel novembre del 2013, invece, un gol di Cana al 94′ mando in fumo i piani di vittoria dell’allora tecnico della Sampdoria Mihajlović, dopo il gol dell’1-0 di Soriano. In campo nel prossimo turno di Campionato per la sfida numero 51della loro personale storia in Serie A, Sampdoria e Lazio sono protagoniste di un grande classico della storia del nostro calcio; in assoluto equilibrio il computo degli scontri diretti, sino a oggi, con 18 affermazioni genovesi contro 17 pareggi  e 16 segni 2 in schedina.

Sampdoria-Lazio: l’arbitro del match

La 15ª giornata di Serie A TIM Sampdoria-Lazio, in programma domenica 3 dicembre alle ore 20:45 allo Stadio Luigi Ferraris di Genova, sarà diretta dal signor Paolo Silvio Mazzoleni (sez. di Bergamo). Il fischietto lombardo ha già diretto i biancocelesti in 26 occasioni: il bilancio di quest’ultime sorride ai capitolini che in 15 circostanze hanno ottenuto i tre punti, in 5 hanno pareggiato e in 6 hanno perso. La Lazio, in particolare, risulta essere la squadra più arbitrate dal direttore di gara bergamasco in carriera. Mazzoleni, inoltre, ha già condotto due precedenti, entrambi disputati nel mese di maggio, tra i biancocelesti ed i blucerchiati: il primo di questi è datato 16 maggio del 2015, giorno in cui i capitolini s’imposero a Genova per 1-0 grazie alla rete di Gentiletti. Infine, l’arbitro di Bergamo ha diretto l’ultimo incontro tra la Lazio e la Sampdoria: quest’ultimo risale allo scorso 7 maggio e, in tale circostanza, la formazione di Inzaghi superò i blucerchiati per 7-3.

Sampdoria-Lazio Streaming: dove vederla in Tv

Sampdoria-Lazio sarà trasmessa dalle ore 20.45 in diretta satellitare sulle frequenze di Sky Sport e in digitale terrestre su quelle di Mediaset Premium, in streaming su app iOSAndroid e Windows Mobile per smartphone, pc e tablet Premium Play e Sky Go.