Salisburgo, Rose: «Ora il ritorno sarà più complicato, ma non è finita»

Rose
© foto Youtube

Il tecnico del Salisburgo Marco Rose è intervenuto al termine del match nella consueta conferenza stampa post-partita

«E’ stata una partita molto intensa. La differenza è stata nelle situazioni decisive, in cui la Lazio ha saputo fare meglio – spiega Rose Noi siamo riusciti a rimontare due volte, ma purtroppo abbiamo preso gol facili. Entrambe le squadre sono offensive, c’è stata molta velocità. Bisogna analizzare bene la sconfitta, ci sono stati dei gol che non avremmo dovuto prendere. Questo rende più difficile il ritorno, ma non è ancora finita. La mentalità c’era, sapevamo di dover dimostrare di potercela fare. Il problema sono stati quei gol, non posso rimproverare nulla alla mia squadra, che è stata molto intensa. Dobbiamo rivedere i gol e fare in modo di non prendere più queste reti. Essere molto aggressivi nel primo tempo ci ha fatto essere meno attivi nella ripresa, e questo ci ha portato al finale che avete visto. Nel ritorno dovremo vedere come riorganizzarci, ci sono stati diversi gialli e molti non potranno giocare la prossima. Non ho perso fiducia, abbiamo fatto del nostro meglio. Abbiamo affrontato una squadra di ottimo livello, dispiace per i gol», ha concluso Rose.

Articolo precedente
Le pagelle di Lazio Salisburgo: Lulic vero capitano, Anderson dà la scossa, Parolo è una garanzia
Prossimo articolo
west hamFelipe Anderson: «Solo con questa intensità potevamo vincere. I tifosi? Sono la nostra arma in più»