Roma-Atalanta, ululati razzisti per Zapata, ma i media tacciono…

© foto @Lazionews24

Ululati razzisti per Duvan Zapata durante Roma-Atalanta. Al minuto 52 il colombiano è stato bersagliato dai tifosi giallorossi

Raffica di gol ieri sera all’Olimpico con Roma e Atalanta che si sono divise l’intera posta in palio. Un tempo a testa per le due squadre con i bergamaschi che chiudono la prima frazione con un doppio vantaggio, salvo poi subire la rimonta giallorossa. Sugli scudi Duvan Zapata, protagonista dell’azione del primo gol (palo preso da cui scaturisce il gol di Castagne) e di una grande cavalcata personale in occasione del raddoppio firmato da Rigoni.

ULULATI RAZZISTI – Il colombiano è risultato uno dei migliori in campo e nella ripresa, precisamente al minuto 52 è stato bersagliato di ululati dai tifosi della Roma. In pochi, per non dire nessuno, hanno però rimarcato tale gesto. Poca indignazione con il mondo della comunicazione che tace nuovamente e maschera tutto alla perfezione. Se invece fosse successo alla Lazio, resta difficile immaginare un insabbiamento tale della vicenda, anzi le maggiori testate giornalistiche nazionali non si sarebbero fatti sfuggire l’occasione. Attesa per le decisioni del Giudice Sportivo che si pronuncerà in giornata.

Articolo precedente
la giocata del match lazio-interCanigiani: «Superata quota 19 mila abbonati. Andiamo verso i 20 mila…»
Prossimo articolo
Lazio-SpalColombarini, pres. Spal: «Lazzari nostro simbolo, un vanto averlo tenuto»