Lazio, Inzaghi mescola le carte e cala l’asso Correa

Correa
© foto www.imagephotoagency.it

Correa è pronto per la maglia da titolare. Contro il Frosinone, il giocatore potrebbe partire dal primo minuto alle spalle di Immobile

Due giornate, zero punti. Contro Napoli e Juventus la Lazio non ha fatto punteggio. Nessun dramma, ma data la condizione ancora non ottimale delle sue punte di diamante – Luis Alberto e MilinkovicInzaghi dovrà modificare qualcosa nell’assetto dell’undici titolare. E la novità potrebbe essere Correa. Il ragazzo, nonostante abbia giocato solo qualche scampolo di partita, ha lanciato segnali più che positivi e contro il Frosinone potrebbe strappare la maglia da titolare. Tante le opzioni a disposizione dell’allenatore piacentino per inserirlo: ‘El Tucu’ è il sostituto naturale di Luis Alberto, anche se le caratteristiche sono diverse oppure potrebbe impiegarlo al posto del Sergente. Come ricorda La Gazzetta dello Sport, il mister potrebbe scegliere anche una disposizione ancora più offensiva schierandoli tutti e tre. L’ex Sampdoria scalpita, non vede l’ora di riprendersi la Serie A e un posto d’onore nella Lazio.

Articolo precedente
tifosiLazio, la campagna abbonamenti terminerà venerdì: i numeri
Prossimo articolo
luiz felipeLazio, Luiz Felipe verso la Nazionale azzurra