Ritiro Lazio, ad Auronzo senza Neto e Jordão: ecco i giocatori in bilico

ritiro lazio inzaghi peruzzi
© foto www.imagephotoagency.it

E’ tempo di decisioni: mister Inzaghi porterà massimo 27-28 giocatori ad Auronzo per il ritiro estivo. Potrebbe esserci qualche esclusione a sorpresa

Appena una settimana esatta, poi si aprirà ufficialmente la stagione 2018/2019 della S.S. Lazio. Sabato prossimo infatti la squadra biancoceleste partirà alla volta di Auronzo di Cadore, dove svolgerà la prima parte del ritiro estivo. La speranza di Simone Inzaghi è di poter lavorare con la rosa al completo, ecco perchè dopo la chiusura dell’affare Acerbi si aspetta anche quella per il brasiliano Wesley. Partiranno ovviamente per la preparazione i nuovi arrivati (Sprocati, Durmisi, Berisha e Proto), mentre oltre Jordan Lukaku ci sono ancora diverse situazioni da risolvere: si giocano una chance Minala, Cataldi e Di Gennaro (uno dei tre potrebbe restare se non dovesse arrivare un vice-Leiva), sono esclusi invece Pedro Neto e Bruno Jordão (saranno girati in prestito per fare esperienza). Poco chiara la situazione relativa a Patric, che senza rinnovo potrebbe rischiare di non raggiungere i compagni sotto l’ombra delle Tre Cime di Lavaredo. Ancora in bilico Lombardi e Rossi, per i quali si prospetta un’altro campionato lontano da Roma; in cerca di sistemazione i vari fuori rosa (Mauricio, Morrison, Kishna), resteranno ad allenarsi a Formello.

Articolo precedente
calciomercato lazio acerbiAcerbi-Lazio, finalmente ci siamo: il calciatore conferma sui social – FOTO
Prossimo articolo
Lazio, giovedì presentazione maglia home: ecco dove si svolgerà