Retroscena Milinkovic: rifiutata offerta monstre del Real Madrid - Lazio News 24
Connettiti con noi

Calciomercato

Retroscena Milinkovic: rifiutata offerta monstre del Real Madrid

Pubblicato

su

Calciomercato Lazio – Il retroscena: i biancocelesti hanno blindato fino al 2022 Milinkovic-Savic, ma prima Lotito ha respinto una super offerta del Real Madrid

E’ entrato di prepotenza nell’area di rigore della Roma e l’ha punita due volte nei derby di coppa. Con la stessa prepotenza ha conquistato il cuore dei tifosi biancocelesti. Sergej Milinkovic-Savic è l’uomo del momento, la Lazio gli ha rinnovato il contratto senza pensarci due volte. E’ impensabile per Simone Inzaghi lasciarlo in panchina, sarebbe un suicidio: il serbo garantisce strapotenza fisica in mezzo al campo, recupera palloni fase di non possesso, si inserisce negli spazi quando c’è da offendere, è un pericolo costante per le difese avversarie nelle azioni di palla inattiva. Queste caratteristiche lo rendono un calciatore moderno, la giovane età (classe ’95) poi ha attirato l’interesse dei maggiori club europei. Come riportato dalle colonne odierne del Corriere dello Sport, al cancello di Formello non si sarebbe presentata solo la Juventus: è spuntato un retroscena secondo cui Claudio Lotito avrebbe rifiutato una proposta di 40 milioni di euro proveniente dal Real Madrid. Tentativo respinto e Florentino Perez rispedito in Spagna. La Lazio non ha alcuna intenzione di trattare Milinkovic-Savic, il matrimonio è destinato a durare ancora per molti anni.

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.