Pippo Inzaghi incita Simone: «Fratello, vinci e ci abbracciamo!»

filippo pippo inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Pippo Inzaghi incita Simone. Mercoledì avrà un posto speciale in tribuna d’onore ad ammirare la squadra che il fratello è riuscito a creare

Il legame tra i fratelli Inzaghi è indissolubile. Entrambi impegnati in una stagione importante, si sono fatti forza e spronati l’un l’altro. Simone impegnato a dirigere la panchina della Lazio, Filippo quella del Venezia. E’ questione di poco e finalmente si vedrà chi sarà ad alzare al cielo la Coppa Italia. Per i biancocelesti sarà un’impresa, ma Pippo ci crede e Il Messaggero riporta l’augurio dell’ex bomber rossonero: «ll calcio è bello anche perché non sempre vince il più forte. La Juventus è la squadra migliore d’Europa, ma Simone ha già confezionato altri miracoli in questa stagione. Servirà la partita perfetta per battere i bianconeri. Fratello, vinci e ci abbracciamo».