Connettiti con noi

Hanno Detto

Parolo: «Pioli mi ha fatto crescere tanto, Inzaghi un maestro»

Pubblicato

su

L’ex biancoceleste Parolo ha parlato di Pioli e Inzaghi, allenatori avuti ai tempi della Lazio

Marco Parolo, ex centrocampista della Lazio, in una intervista a Tuttosport ha parlato di Stefano Pioli e Simone Inzaghi, allenatori avuti ai tempi in cui indossava la maglia biancoceleste.

PIOLI – «È un allenatore molto propositivo, mi ha fatto crescere tanto a livello tattico. Con lui nel 2014/15 ho fatto la mia migliore annata segnando 10 gol». 

INZAGHI – «Un maestro nel gestire il gruppo grazie al suo essere istintivo. Il meglio lo dà quando agisce di pancia e quando riesce a toccare quelle corde che fanno si che tutti diano tutto per lui». 

PIOLI O INZAGHI – «L’allenatore perfetto sarebbe un mix dei due perché si completerebbero bene. Inzaghi è ancora un allenatore-giocatore e questo gli permette di creare un legame fortissimo con i suoi ragazzi che lo stanno ripagando in campo. Pioli è un allenatore, che al Milan è cresciuto tanto facendosi rispettare per le proprie idee. Pioli dà un’idea di precisione, Inzaghi di energia: il fatto che le sue squadre non mollino mai è dovuto al suo dinamismo in panchina». 

DERBY DI ROMA – «Stefano cercava di capirlo e di viverlo insieme alla squadra, mentre Simone avendolo giocato sapeva la pressione e cosa comportava all’esterno la partita. I derby che mi porto nel cuore sono quelli delle due di semifinale in Coppa Italia che ci hanno permesso di giocare la Supercoppa quando ho vinto il mio primo trofeo con la Lazio».