Parma-Lazio, il match in “Lettere”

Formello
© foto www.imagephotoagency.it

Parma-Lazio, il riassunto della gara del Tardini in “Lettere

Patric, anche lui si è reso protagonista nel match di ieri. Simone Inzaghi lo fa partire titolare e lo spagnolo non delude, quando Berisha si procura il rigore esulta come se avesse fatto gol.
Amore, quello dimostrato dai tifosi biancocelesti che hanno riempito il settore ospiti del Tardini, hanno cantato è sostenuto la squadra per novanta minuti e sono letteralmente esplosi quando Ciro Immobile ha messo la palla in rete dal dischetto.
Radu, oggi uno dei simboli della Lazio compie gli anni e ieri ancora una volta si è reso autore di una gara perfetta. Uomo imprenscindibile della difesa. Come il vino più invecchia più è buono.
Mentalità, ora si è quella giusta: la vittoria tutta nervi contro la Fiorentina ha ridato morale alla Lazio dopo le sconfitte con Roma e Francoforte, dopo la vittoria di ieri questo approccio servirà anche in Europa.
Attenzione, si attenzione a rimanere con i piedi per terra. Come due sconfitte non cancellano quanto fatto di buono così due vittorie devono necessariamente dare la spinta giusta e la giusta motivazione per i prossimi impegni.

Articolo precedente
FormelloFORMELLO – La Lazio si prepara alla gara con il Marsiglia. Nuovo problema per Berisha?
Prossimo articolo
vieriVieri incensa la Lazio: «Solo due o tre squadre più forti, lotterà per la Champions»