Questioni di «legno»: Lazio al secondo posto nella classifica di pali e traverse

© foto As Roma 10/11/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Lecce / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Joaquin Correa

Secondo una statistica fatta da Sky Sport, la Lazio è al secondo posto in Serie A per legni colpiti

È tutta una questione di «legni»: Sky Sport, sul proprio sito ufficiale, ha ricreato una classifica particolare di pali e traverse, ripercorrendo le dodici giornate di Serie A vissute fino ad ora. Dall’inizio del campionato infatti sono stati colpiti ben 87 legni con una media di più o meno 7 a giornata: questi numeri parziali sono di poco inferiori a quelli dell’anno scorso che si aggiravano sui 90. Al gradino più alto c’è il Napoli, con 9 legni colpiti tra Milik, Mertens, Fabian Ruiz e Zielinski. Argento per la Lazio che occupa la seconda posizione con 8 tiri, quattro dei quali colpiti nel Derby di andata, nel quale se ne contano sei fra le due squadre. Due legni a testa per Immobile e Correa mentre Luis Alberto, Leiva, Parolo e Caicedo ne contano solo uno a testa. Insieme ai biancocelesti c’è l’Hellas Verona mentre la Roma di Fonseca si trova al terzo posto. Situazione vincente per la Spal che, fortunata, ha subito 8 pali.