NAZIONALI – Italia ko 4-1 contro la Germania: venti minuti per Parolo, panchina per Candreva. Vince la Bosnia di Lulic, ok Berisha

© foto www.imagephotoagency.it

PAROLO-CANDREVA – Brutta sconfitta per l’Italia di Conte: la Germania travolge 4-1 gli azzurri nell’amichevole andata in scena a Monaco di Baviera. Per i tedeschi gol di Kroos al 24′, Goetze al 45′, Hector al 59′ e Oezil al 75′. Per gli azzurri gol della bandiera di El Shaarawy. In campo al 68′ Marco Parolo, mentre resta in panchina Antonio Candreva.

LULIC – Vince 2-0 la Bosnia contro la Svizzera di Petkovic. Decidono i gol di Dzeko al 14′ e Pjanic al 57′. Resta in campo per novanta minuti Senad Lulic, che regala anche l’assist per il primo gol bosniaco.

 

BERISHA – Torna alla vittoria anche l’Albania di De Biasi che batte 2-0 il Lussemburgo. Parte titolare Berisha che resta in campo per sessanta minuti, al suo posto entra l’estremo difensore dello Skenderbeu, Shehi.


KEITA –
Continuano le qualificazioni per la prossima Coppa d’Africa. Il Senegal ha battuto 2-1 il Niger nella gara di ritorno andata in scena a Niamey. Decidono i gol di Konate e Souare nel primo tempo, inutile per gli ospiti il rigore realizzato da Adje nella ripresa. Senegal che resta al comando del suo girone con 12 punti. Ancora spazio nel finale per Keita Balde Diao. L’attaccante biancoceleste ha giocato gli ultimi venti minuti del match.

 

CATALDI – Nel match contro l’Andorra, l’Italia Under 21 vince 1-0 grazie a Cerri, blindando la qualificazione ai prossimi europei. Cataldi non gioca, non figurando nemmeno tra i panchinari di Di Biagio. Influenza per lui.

ONAZI – Stessa sorte per Onazi. La Nigeria vince 1-0 contro l’Egitto, ma il centrocampista biancoceleste rimane in panchina per 90′.