Serbia, Muslin lascia la Nazionale anche per Milinkovic

calciomercato lazio milinkovic juventus inter
© foto www.imagephotoagency.it

Il ct della Nazionale serba, Muslin, ha lasciato la guida della squadra anche a causa della questione Milinkovic

Slavoljub Muslin saluta la Serbia. Il ct ha conquistato il pass per Russia 2018, ma lo ha fatto in un ambiente poco tranquillo, tra tante critiche e dubbi. Al 64enne è stata spesso contestata la scelta del modulo – forse troppo difensistico – così come la non convocazione di alcuni giocatori promettenti: fra tutti Milinkovic Savic. Il gioiello biancoceleste incanta la Serie A da tempo, su di lui sono puntati gli occhi di mezza Europa, il suo valore è indiscutibile così come lo sarebbe il suo ruolo con la Nazionale. La decisione del commissario tecnico è stata presa di comune accordo, come sottolinea la federcalcio serba, ora sarà Mladen Krstajic a traghettare la squadra nelle gare contro la Cina e la Corea del Sud. Ovviamente Sergej ha già un posto prenotato tra i convocati.