Nations League / Italia-Portogallo 0-0: Immobile non punge

immobile
© foto www.imagephotoagency.it

Finisce a reti bianche Italia-Portogallo: nella gara valevole per la Nations League Immobile parte titolare ma resta all’asciutto

Roberto Mancini, per la gara di San Siro contro il Portogallo, punta su Ciro Immobile. Nel 4-3-3 disegnato dal ct, ai lati dell’attaccante della Lazio agiscono Insigne e Chiesa. In porta confermato Donnarumma, in difesa Chiellini èalla sua 100ª presenza con la maglia della Nazionale italiana. Di seguito le formazioni ufficiali della sfida:

ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Florenzi, Bonucci, Chiellini, Biraghi; Verratti, Jorginho, Barella; Chiesa, Immobile, Insigne. All. Mancini.

PORTOGALLO (4-4-2): Rui Patrício; Cancelo, Rúben Dias, José Fonte, Mário Rui; Rúben Neves, William Carvalho, Pizzi; Bernardo Silva, Bruma, André Silva. All. Fernando Santos.

Italia-Portogallo / Roberto Mancini sceglie finalmente Ciro Immobile per la gara dell’Italia contro il Portogallo valida per la Nations League. La sfida si conclude 0-0, gli azzurri giocano bene per ampi tratti senza però trovare la via del gol. In virtù di questo risultato il Portogallo è qualificato per la Final Four del torneo pur dovendo giocare ancora contro la Polonia. Assieme al centravanti della Lazio ci sono Chiesa e Insigne a completare il tridente d’attacco. Nel corso del match il bomber biancoceleste sfiora la rete in un paio di occasioni, in una di queste è Rui Patricio a metterci una pezza. La partita di Immobile dura 73 minuti, nel finale di partita viene rilevato da Lasagna.

Paolo Pieramici – LazioNews24

 

 

Articolo precedente
Marusic Berisha lazio formelloNazionali / Marusic lotta, ma non basta: la Serbia sconfigge il Montenegro. Ok il Kosovo di Berisha
Prossimo articolo
immobileItalia, Immobile: «So quanto valgo, lo dimostro con la Lazio». E intanto Ciro torna a Roma…