Napoli Lazio, non è uguale al 2014

© foto Ag Napoli 21/01/2020 - Coppa Italia / Napoli-Lazio / foto Alessandro Garofalo/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic Savic-Sebastiano Luperto

Quasi esattamente 6 anni fa, la Lazio di Reja cadeva al San Paolo per 1-0 nei quarti di finale di Coppa Italia

Era decisamente un’altra Lazio, quella scesa in campo a Napoli il 29 gennaio del 2014 per i quarti di finale di Coppa Italia.

La squadra di Reja era più remissiva e dedita alla ripartenza, con molti giovani in campo. Il Napoli invece lottava per i piani alti della classifica e vantava il miglior marcatore della Serie A: Gonzalo Higuain. Alla fine passarono i padroni di casa grazie ad una rete dell’argentino. La partita di ieri ha visto concretizzarsi lo stesso risultato ma con ben altra prestazione: i biancocelesti hanno messo alle corde per quasi tutta la gara il Napoli, che ha fatto di difesa e ripartenza il suo mantra. La Lazio ha dimostrato la sua potenza anche mentale, perchè non è mai calata di intensità ed ha sempre cercato di rendersi pericolosa dovendo fare i conti con la dea bendata. La squadra di Inzaghi c’è e tutti la temono, a differenza del 2014.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy