Napoli, Ancelotti: «Assenze? Sembrava non ci fossero!». Poi, sulle proteste di Inzaghi…

ancelotti
© foto www.imagephotoagency.it

Carlo Ancelotti, al termine di Napoli-Lazio, è intervenuto ai microfoni di Sky dove ha commentanto la vittoria ottenuta contro i biancocelesti

Nonostante le tante assenze tra infortunati e squalificati, il Napoli vince contro la Lazio, grazie alle reti di Milik e Callejon. Al termine del match, l’allenatore dei partenopei Carlo Ancelotti è intervenuto ai microfoni di Sky Sport dove ha commentato il successo dei suoi: «Il campionato è molto importante. Abbiamo una rosa tale da gestire benissimo tutte e tre le competizione e questi giocatori lo stanno dimostrando. Avevamo parecchie assenze, eppure sembrava non mancasse nessuno. Oggi abbiamo fatto molto bene, soprattutto nel primo tempo. Ci sono stati anche momenti di difficoltà che potevamo gestire meglio, ma abbiamo mostrato grande qualità. Si può fare di più e oggi abbiamo dimostrato che questo concetto è sempre valido. Callejon e Mario Rui si sono aperti molto per sfruttare lo spazio tra le linee con Mertens e Zielinkis. Per quanto Callejon finora non aveva segnato, ma a me interessa sfruttare meglio l’ampiezza del campo».

CONFERENZA – Poi, il tecnico è intervenuto in conferenza stampa: «Grande vittoria, importante contro una grande squadra. Voglio evidenziare l’impegno dei miei ragazzi. Inzaghi sull’arbitro? Ognuno tira acqua al suo mulino».