Connettiti con noi

News

Muriqi trascina il Kosovo, adesso è tempo riscatto anche con la Lazio

Pubblicato

su

Muriqi profeta in patria: determinante con il Kosovo, alla Lazio è arrivato il momento del riscatto

Con la maglia della Nazionale, Muriqi mostra un altro sè. L’attaccante che con la Lazio fatica a mettersi in mostra, diventa determinante col Kosovo: è sua la rete che ha portato la vittoria contro la Georgia. In patria è praticamente un eroe, in biancoceleste è Sarri che ne prende le parti: come ad Auronzo, quando il mister ha dovuto zittire i commenti infelici dei tifosi sugli spalti.

Il rapporto col tecnico è buono, l’attaccante lo ha elogiato con belle parole: «È un grande, è tra i 10 allenatori migliori al mondo. Il suo gioco è diverso: mentalità aggressiva e vincente, più possesso palla e mai lanci lunghi». La speranza è che il mister possa infondergli la giusta sicurezza per riscattarsi e dimostrare di valere i milioni che lo hanno reso il secondo acquisto più oneroso della storia della Lazio.