Connettiti con noi

Campionato

Mihajlovic: «Non potevamo perdere questa partita. La vittoria è meritata»

Pubblicato

su

Sinisa Mihajlovic, tecnico del  Bologna, ha parlato nel post partita del match contro la Lazio: le sue dichiarazioni

Sinisa Mihajlovic, tecnico del Bologna, ha parlato nel post partita del match contro la Lazio. Le sue dichiarazioni a Sky Sport: «Abbiamo fatto un’ottima partita, altrimenti non avremmo vinto. Dopo il rigore parato e il gol di Mbaye ho pensato che non avremmo mai perso. Abbiamo messo intensità e vinto tanti duelli, pur sbagliando alcune ripartenze».

VITTORIA CONTRO UNA BIG – «Non era un peso non aver vinto contro una grande. Sapevo che prima o poi sarebbe successo. Oggi abbiamo giocato senza Dijks e Tomiyasu che ci sono utili in fase d’uscita. Abbiamo vinto meritatamente tutto sommato».

MBAYE E SANSONE – «Quando un calciatore non gioca è dura. Gli autori del gol hanno avuto molti infortuni, ma quando sono al 100% si allenano alla grande. Sono contento della prestazione di Sansone e Mbaye».

QUALITÁ – «Noi giochiamo sempre a calcio, poi succede che creiamo molte occasioni non riuscendo a segnare. Abbiamo giocatori tecnici, veloci, che sanno giocare la palla. Poi capita di sbagliare dei gol facili o subirne altri evitabili».

CLASSIFICA – «Possiamo guardare in alto, a quelle squadre a ridosso della zona Europa. Mancano tante partite, cerchiamo di fare i conti alla fine. Il nostro obiettivo rimane quello di salvarci, a quel punto daremo uno sguardo alla classifica».

EQUILIBRIO – «Quando si vince funziona tutto, quando si perde non funziona niente. Siamo convinti delle nostre certezze, e andare avanti anche quando non arrivano i risultati».

BATTUTA SUI CANTANTI – «Mi piace tutta la musica italiana e ho tanti amici tra i cantanti. Non so cantare, ma a Sanremo canterò certamente meglio di Ibrahimovic».