Maradona, l’operazione all’edema subdurale è andata a buon fine

© foto Napoli 04/07/2017 - presentazione 'Effetto Maradona' / foto Insidefoto/Image nella foto: Diego Armando Maradona

L’operazione chirurgica a cui Maradona è stato sottoposto è andata a buon fine.

È andata a buon fine l’operazione all’edema subdurale a cui è stato sottoposto l’ex fuoriclasse del Napoli, Diego Armando Maradona. Prima dell’intervento chirurgico, durato circa un’ora e mezza, Maradona si è sottoposto a una serie di esami ed è stata ripetuta una tomografia computerizzata per verificare la lesione. Come riportato da El Clarín, la famiglia aveva messo in dubbio la decisione presa dal medico per ritardare l’intervento ma alla fine ha ceduto all’evidenza della necessità di agire subito. «Dopo un’ora e mezza di operazione, abbiamo risolto il problema di Diego. Tutto è andato per il meglio», ha annunciato il medico Leopoldo Luque, all’esterno della Clinica Olivos di Buenos Aires dove si è svolto l’intervento. Adesso resterà sotto osservazione, sarà controllato e vedremo domattina come sta.