Manfredonia: «Ottimo avvio della Lazio, mentre la Roma è partita male. Immobile o Dzeko? Secondo me…»

© foto www.imagephotoagency.it

A qualche ora da Roma-Lazio, Lionello Manfredonia – doppio ex del match – ha rilasciato un’intervista a La Gazzetta dello Sport

Tra qualche ora sarà Roma-Lazio. Intanto, un doppio ex del match – Lionello Manfredonia – ha concesso un’intervista a La Gazzetta dello Sport. Ecco le sue dichiarazioni: «Alla Lazio sbarcai a 18 anni dal Don Orione, fu la squadra che mi permise di esordire in A e in Nazionale. Alla Roma, invece, arrivai a fine carriera, dopo la Juve, in un ambiente di contestazione nei miei confronti. Ma gente come Pruzzo, Conti e Nela mi asscolse in modo eccezionale. E giocai ad alti livelli. Oggi? La Lazio ha avuto un ottimo avvio ed arriva più rilassata rispetto alla Roma, che è partita maluccio. Sulla sponta giallorossa c’è sicuramente più preoccupazione. Diciamo che in questo momento i valuti tra le due squadre si equivalgono».

DZEKO E IMMOBILE«Chi la deciderà? Difficile dirlo, anche se di solito i derby li decidono gli altri giocatori, non i bomber. Ma saranno sicuramente protagonisti tutti e due. Anche per il titolo finale di capocannoniere».

 

Articolo precedente
derbyRoma-Lazio, il nemico è in casa: l’Olimpico ed il suo tabù perseguita le due romane
Prossimo articolo
immobileImmobile, Olsen ed un regolamento di conti: nel derby Ciro prepara la vendetta