Serie A, Maldini: «Non riprendere sarebbe un disastro»

milan
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex capitano ed attuale dirigente del Milan spiega perché l’eventuale stop della Serie A sarebbe deleterio per tutti

Paolo Maldini è stato per anni il punto fermo del Milan ed ora, che nell’ambiente rossonero e non solo circola un po’ di tempesta, continua ad esserlo. L’attuale dirigente ha parlato in diretta Instagram con Filippo Inzaghi della situazione difficile che si vive in Serie A ed in tutto il calcio italiano:

«Bisogna stare attenti, ma non riprendere sarebbe un disastro sotto tutti i punti di vista. La Francia ha sbagliato a decretare subito lo stop, ma noi accetteremo quello che sarà il verdetto del Governo. C’è tanta incertezza. Allenamenti? Abbiamo chiuso le parti comuni di Milanello, i giocatori sono divisi in quattro per ogni campo e in dodici riescono a lavorare bene lo stesso. Non ce la facevano più a stare a casa e neanche noi».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy