Lazzari, la Figc chiede la prova tv: incriminata una presunta bestemmia

© foto www.imagephotoagency.it

La Figc chiede la prova tv per una presunta bestemmia di Manuel Lazzari in Inter-Lazio: le ultimissime sull’esterno

Il procuratore federale Giuseppe Chinè ha chiesto la prova tv per una presunta bestemmia pronunciata da Manuel Lazzari in Inter-Lazio a San Siro.

Il giocatore biancoceleste sarebbe stato incriminato dai microfoni e dalle telecamere presenti a bordocampo e anche il quarto uomo avrebbe ascoltato l’espressione pronunciata dall’esterno: il tutto sarebbe avvenuto nel secondo tempo dell’incontro. Ora, dopo la richiesta della Figc, ci sarà la prova tv.