AURONZO DAY 5 – Cataldi: «Stiamo lavorando bene. Nazionale? Penso alla Lazio»

Cataldi
© foto www.imagephotoagency.it

Danilo Cataldi ha parlato del ritiro e dei propri compagni di squadra

Un’altra grande vittoria, come al solito. La Lazio stravince contro la Top 11 del Cadore per ben 12-0 con Correa protagonista grazie a 4 gol. Al termine dell’amichevole è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel Danilo Cataldi, tra l’altro autore della rete che ha aperto le marcature. Ecco le parole del centrocampista romano.

LE PAROLE DI CATALDI – «Il ritiro va bene, è una parte fondamentale per la preparazione agli impegni che contano. Stiamo lavorando bene, continuiamo così. I ritiri si affrontano sempre alla stessa maniera, si lavora. Qua si sta più freschi rispetto che a Roma e si lavora meglio, siamo tranquilli perché ci conosciamo tutti dato che il gruppo non è cambiato tantissimo negli ultimi due-tre anni. Nazionale? Non ci pensiamo, penso a lavorare bene qui e a fare sempre meglio. Quello che verrà sarà in più ma passerà dalla Lazio. Primo ritiro da papà? Mio figlio e mia moglie sono passati a trovarmi, sono contento», conclude così Cataldi.