Lazio, ti ricordi Yazici? Show del centrocampista del Lille a Praga: tripletta

yazici
© foto @Twitter

In Europa League brilla l’ex pupillo di Igli Tare.

Fu sogno di una mezza estate, ma forse anche qualcosina di più. Yusuf Yazici, centrocampista turco classe 1997 un anno fa era l’indiziato numero uno a sostituire Sergej Milinkovic in caso di partenza. Assieme a Szoboszlai – diciannovenne, anche lui a segno ieri in Champions League con la maglia del Salisburgo – ma forse anche prima di lui, Yazici è stato vicino all’approdo nella Capitale, sponda biancoceleste. La permanenza del Sergente coincise con un nulla di fatto, ed il calciatore approdò al Lille. Dopo una stagione tra luci e ombre, nella serata del giovedì il talento turco ha impressionato in Europa League: due reti a Praga nella prima giornata del girone del Milan, una col sinistro all’incrocio dei pali ed una di testa contro lo Sparta, infine ancora col sinistro all’angolino basso. Ma non solo: tante giocate sopraffine, certamente facilitate dall’inferiorità numerica dei padroni di casa. Chissà che a seguito di una maturazione importante il calciatore non possa in futuro rientrare in orbita biancoceleste.