Affare Fares, la SPAL chiede Simone Palombi

© foto www.imagephotoagency.it

E’ uno dei nuovi acquisti in pectore, arriverà nella Capitale ma va ancora capita la formula. Fares si appresta a diventare biancoceleste.

Che Mohamed Fares della SPAL sia il candidato numero uno per la nuova corsia sinistra della Lazio è notizia tutt’altro che fresca, lo si sa da settimane. La Lazio ha l’accordo col giocatore che non vede l’ora di sbarcare a Roma, Tare ha il placet di Inzaghi che anzi ha chiesto l’algerino prepotentemente, è convinto che l’infortunio sia alle spalle e che il profilo sia di quelli duttili ed intelligenti. Fares può ricoprire la casella di quinto di sinistra ma anche fare l’ala in un attacco a tre. Il nuovo ds della SPAL lo ha confermato la scorsa settimana, la Lazio è l’unica vera pretendente per l’esterno dei ferraresi, con cui la Lazio ha rapporti ottimi sin dagli affari Murgia e Lazzari. Secondo quanto riportato dal noto esperto di mercato Alfredo Pedullà, la SPAL vorrebbe inserire nell’affare anche il cartellino di Simone Palombi, di rientro dal prestito alla Cremonese.